Pasta Violata :: La Ricetta Originale della Pasta Violata - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pasta Violata :: La Ricetta Originale della Pasta Violata

Dolci Sardi

La Pasta Violata

La pasta Violata si utilizza nella cucina Sarda in varie ricette sia dolci che salate, infatti si usa nella realizzazione delle Panadas, delle Formagelle, delle Tilicche, delle Seadas e per altro ancora.

Eccovi la ricetta con cui potrete farla facilmente a casa, questa è la ricetta originale delle nonne che è stata tramandata poi alle mamme e arriva oggi a noi.


Ingredienti
Per la pasta violata:
1 kg di farina 00
2 etti di strutto
Acqua q.b.
Sale un pizzico

la pasta violata

Preparazione
Mettere in una capiente insalatiera la farina e unirvi poi lo strutto ammorbidito e un po’ di acqua tiepida e un pizzico di sale e lavorare il tutto con le mani fino a creare un impasto omogeneo ed elastico che sarà facile da lavorare col mattarello. (Per l’impasto si può tranquillamente usare anche un robot da cucina.) Lasciare riposare il composto per quindici minuti, una volta lasciato riposare potrete lavorarlo col mattarello e utilizzarlo per la ricetta da voi desiderata.


 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu