Paccheri Rigati con Favette Sarde e Pancetta - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Paccheri Rigati con Favette Sarde e Pancetta

Primi > Primi di Terra
maialini

Paccheri Rigati con Favette Sarde e Pancetta
500 grammi di Paccheri Rigati
2 Kg di favette novelle sarde da sbucciare
2 cipolline fresche da affettare
50 grammi di lardo sardo
200 grammi di pancetta sarda affumicata
50 grammi di Pecorino Sardo Stagionato
100 grammi di Grana Padano
una manciata di menta fresca
Olio extravergine di oliva
Sale

Paccheri Rigati con Favette Sarde e Pancetta

Preparazione

Per sei persone lavare accuratemente le favette novelle che avrete sbucciato prima, poi su un tagliere preparare a listarelle il lardo e la pancetta. A questo punto in una padella salta pasta mettere sul fondo 6 cucchiai di olio di oliva extravegine e far rosolare le cipolline tagliate finemente con le listarelle di lardo e pancetta, poi aggiungere una manciata di menta tritata e infine mettere le favette e il sale e farle un po' rosolare, a questo punto aggiungere un bicchiere di acqua e coprire per una quindicina di minuti. Passati questi minuti togliere il coperchio e far finire la cottura facendo evaporare tutta l'acqua e riportando all'olio le favette, la pancetta e il lardo. Nel frattempo avremo messo i Paccheri Rigati a bollire in acqua salata, appena cotti li scoleremo e li andremo a incorporare nella padella salta pasta con le favette il lardo e la pancetta e su fiamma leggera e sempre mescolando uniremo il Grana Padano e il Pecorino Sardo Stagionato. Togliere dal fuoco e servire ben caldi.


 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu