Pan'e sapa :: Tipico pane dolce, legato nel Campidano alle più antiche tradizioni pasquali. - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pan'e sapa :: Tipico pane dolce, legato nel Campidano alle più antiche tradizioni pasquali.

Dolci Sardi

Pan 'e sapa a sa Campidanesa o Pane di Sapa

Tipico pane dolce, legato nel Campidano alle più antiche tradizioni pasquali. Viene ottenuto da un impasto di farina di semola di grano duro con sapa di mosto.




PAN'E SAPA SA SA CAMPIDANESA O PANE DI SAPA

Preparazione
Tipico pane dolce di facile preparazione. In 2 Kg di farina versare 100 grammi di lievito fatto sciogliere in acqua tiepida, e 1 litro di sapa. Lavorare bene la pasta badando che i grumi siano ben sciolti. Durante la lavorazione aggiungere gradualmente 6 uova freschissime, 40 grammi di cannella in polvere, dei pinoli e delle noci finemente tritati e se volete dell'essenza di garofano, continuare a lavorare  la pasta finchè non si otterà un tutto omogeneo. Dopo circa mezz'ora, durante la quale la pasta sarà rimasta a riposare, formare dei panini disponendoli in una teglia ben coperti (possibilmente in luogo caldo) lasciandoli lievitare per 24 o 48 ore. Saranno ben lievitati quando la superficie apparirà ben liscia. A questo punto infornare a fuoco moderato e quando saranno dorati sfornarli e lasciare raffreddare, poi guarnire la superficie, dopo averla spennellata di sapa , con dei confettini colorati.

Pane di Sapa ricetta sarda di Pasqua o Pan 'e sapa.
 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu