Agnello con Carciofi alla Campidanese :: Piatto Tipico della zona del Campidano. - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Agnello con Carciofi alla Campidanese :: Piatto Tipico della zona del Campidano.

Secondi > Secondi di Carne
maialini

Agnello con Carciofi alla Campidanese
E’ un piatto della tradizione campidanese in cui si incontrano i prodotti tipici della provincia: l’agnello, il carciofo spinoso sardo, la vernaccia.


Ingredienti
1 kg di agnello sardo da latte a pezzi
6 carciofi spinosi sardi
2 pomodori secchi
2 spicchi d'aglio
1 cipolla non troppo grande
Prezzemolo
Un bicchiere di "vernaccia"
Olio extravergine d'oliva
Un limone
Sale e pepe


Agnello coi carciofi alla Campidanese

Preparazione

Lavate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la barbetta interna, una volta fatto questo tagliateli a spicchi e metteteli a bagno in acqua acidula con il succo del limone per dieci minuti. Intanto preparate un trito d’aglio, prezzemolo, cipolla e pomodori secchi e fatelo soffriggere con un po’ d’olio in un tegame abbastanza capiente. A questo punto aggiungete l'agnello a pezzi, fatelo rosolare a fiamma viva, rigirando spesso perché assuma una doratura uniforme. Versate poi la vernaccia e fatela sfumare, quindi abbassate la fiamma e lasciate andare per altri dieci minuti. Adesso potete aggiungere i carciofi , aggiustate di sale,  mettete il coperchio e portate a cottura, bagnando di tanto in tanto con piccole quantità di brodo caldo.

 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu