Amarettos de mendula o Amaretti :: Ricette dei Dolci Sardi - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Amarettos de mendula o Amaretti :: Ricette dei Dolci Sardi

Dolci Sardi

Amarettos de mendula o Amaretti

Dolci morbidi o fragranti dal colore dorato composti da mandorle dolci, mandorle amare, zucchero, albume d’uovo e scorza di limone. Sono presenti in tutto il territorio della Sardegna

Ingredienti:
1 kg di zucchero
700 grammi di mandorle dolci
300 grammi di mandorle amare
8 albumi (circa 40 g l'uno)
La scorza di un limone

Amarettos de mendula o Amaretti

Preparazione Amaretti:
Lessare e sbucciare le mandorle dolci e amare, quindi farle tostare nel forno, dopo aver fatto questo verrano frullate insieme allo zucchero e poi verrano mischiati i bianchi dell'uovo montati a neve e alla scorza del limone. Creeremo delle palline che posizioneremo nella teglia schiacciandole leggermente. Cuocendo gli amaretti a bassa temperatura (circa 100 gradi) per un tempo lungo (1 ora o più) si ottengono gli amaretti duri e croccanti, al contrario cuocendoli per breve tempo (10-15 min) a temperatura elevata (180-200 gradi) si otterrano gli amaretti morbidi.



 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu