Amarettos de mendula o Amaretti :: Ricette dei Dolci Sardi - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Amarettos de mendula o Amaretti :: Ricette dei Dolci Sardi

Dolci Sardi
Amarettos de mendula o Amaretti Sardi Ricetta
Amarettos de mendula o Amaretti Sardi Ricetta

Amarettos de mendula o Amaretti

Dolci morbidi o fragranti dal colore dorato composti da mandorle dolci, mandorle amare, zucchero, albume d’uovo e scorza di limone. Sono presenti in tutto il territorio della Sardegna


Ingredienti:
1 kg di zucchero
700 grammi di mandorle dolci
300 grammi di mandorle amare
8 albumi (circa 40 g l'uno)
La scorza di un limone

Preparazione Amaretti:
Lessare e sbucciare le mandorle dolci e amare, quindi farle tostare nel forno, dopo aver fatto questo verrano frullate insieme allo zucchero e poi verrano mischiati i bianchi dell'uovo montati a neve e alla scorza del limone. Creeremo delle palline che posizioneremo nella teglia schiacciandole leggermente. Cuocendo gli amaretti a bassa temperatura (circa 100 gradi) per un tempo lungo (1 ora o più) si ottengono gli amaretti duri e croccanti, al contrario cuocendoli per breve tempo (10-15 min) a temperatura elevata (180-200 gradi) si otterrano gli amaretti morbidi.



Ricetta originale degli amaretti sardi
 
Protected by Copyscape
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu