Gatto' di Mandorle :: Dolce Tipico Sardo - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gatto' di Mandorle :: Dolce Tipico Sardo

Dolci Sardi

Gatto' di mandorle
(dolce tradizionale Sardo)

Ingredienti:
500 g di mandorle
500 g di zucchero
2 limoni
Poco Olio
Confettini per guarnire

GATTO' (dolce tradizionale Sardo)

Preparazione
Pelare le mandorle, immergendole prima per 5 minuti in acqua bollente, tagliarle per il senso della lunghezza a fettine sottili, metterle in forno a dorare, a calore moderato, girandole ogni tanto; appena dorate toglierle dal forno e lascire che raffreddino.
Mettere allora un tegamino sul fuoco con lo zucchero e il succo di un limone, mescolando man mano che lo zucchero si scioglie.
Appena sarà liquido versare le mandorle, continuando a mescolare, e lasciare sul fuoco sino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Togliere dal fuoco e versare subito su un piano di marmo precedentemente pulito e unto con l'olio.
Spargere il composto sul piano fino ad ottenere un'altezza di mezzo centimetro, aiutandosi per spianarlo con un limone tagliato a metà.
Incidere il Gattò con la punta di un coltello, in forme romboidali, lasciare quindi raffreddare e appena freddo, tagliare definitivamente i pezzi incisi che sistemerete ognuno su una foglia di limone o di arancio. Cospargerli con confettini colorati e disporre tutti i pezzi sul piatto di portata.


 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu