Ricetta Originale Sarda del Ciambellone della Nonna dolce della tradizione popolare. - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ricetta Originale Sarda del Ciambellone della Nonna dolce della tradizione popolare.

Dolci Sardi
Ciambellone della Nonna ricetta originale tipica sarda.
Ciambellone della Nonna

Ingredienti
400 grammi di farina "00"
200 grammi di zucchero
4 uova freschissime
150 grammi di burro
100 grammi di uva sultanina
150 grammi di noci sgusciate e sminuzzate
150 grammi di canditi a quadrettini rossi e verdi
150 ml di latte
Un bicchierino di liquore d'anice, oppure una fiale di anice per dolci
1 bustina di lievio
1 bustina di vanillina
1 bustina di zucchero vanigliato
Mezzo cucchiaino di anice stellato
1 limone non trattato per grattugiare la buccia

Ciambellone della Nonna ricetta originale tipica sarda.
Preparazione
In una capiente insalatiera versare le 4 uova intere e sbatterle energicamente, a questo punto aggiungere le noci, i canditi e l’uva sultanina che avrete precedentemente lavato in acqua tiepida e strizzato, inoltre incorporare al coposto i 200 grammi di zucchero, la bustina di zucchero vanigliato e quella di vanillina, il mezzo cucchiaino di anice stellato, la buccia del limone grattugiata la fiala di anice per dolci o il liquore, a questo punto mescolare molto bene il composto in modo da amalgamare insieme tutti gli ingredienti.

In una teglia andremo ad ammorbidire il burro senza farlo friggere e lo lasceremo raffreddare. Una volta che il burro sarà tiepido versarlo insieme al resto del composto e aggiungere la farina “00” settacciandola. Ora lavorate bene il composto con un mestolo di legno in modo da renderlo omogeneo. Nei 150 ml di latte verserete la bustina di lievito e la farete scioglire molto bene, fatto questo verserete il latte con il lievito nell’insalatiera e mescolerete con energia il composto. A questo punto prendete la teglia dove precedentemente avete sciolto il burro (se l’avete in casa l’ideale è quella tonda con il buco centrale)  e versatevi il composto livellandolo con il mestolo di legno.

Mettere il dolce nel forno preriscaldato a 180 gradi se statico per 45 minuti, se il forno è ventilato a 160 gradi per 35 minuti. Una volta sfornato lasciarlo raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo a piacere.

Ricetta originale scritta da Silvia Sanna
 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu