Fave Ribisari o Fave Secche:: Ricetta Tipica Sassarese - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Fave Ribisari o Fave Secche:: Ricetta Tipica Sassarese

Antipasti > Terra
maialini

Fave alla Sassarese

(Le fave cotte a Ribisari)

Piatto tipico della città di Sassari



Ingredienti
500 g di fave secche
Olio extra vergine d'oliva
Aglio due spicchi
Prezzemolo fresco
Un peperoncino rosso
Sale qb.

Fave  Ribisari o fave alla sassarese ricetta originale

Preparazione
Mettere a bagno in acqua tiepida le fave secche la sera prima. Togliere le fave dall'acqua e lavarle, metterle in una pentola con acqua salata e farle cuocere fino a che saranno arrivate a cottura. In un insalatiera andrete a preparare il condimento delle fave, metterete abbondante olio d'oliva e vi inserirete il trito di prezzemolo e aglio con il peperoncino. Quando le fave saranno cotte le scolerete ricordandovi di conservare un mestolo del brodo di cottura delle fave che andrete a incorporare nel condimento precedentemente preparato. Quindi verserete anche le fave nell'insalatiera e le lascerete riposare a temperatura ambiente per un paio di ore in modo che si insaporiscano.


 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu