Copulette di Ozieri o “is pastissus” :: Dolce Tipico di Ozieri - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Copulette di Ozieri o “is pastissus” :: Dolce Tipico di Ozieri

Dolci Sardi
Copulette di Ozieri o “is pastissus” ricetta originale dolce tipico sardo
Copulette di Ozieri o “is pastissus”

Copulette di Ozieri o “is pastissus”

Ingredienti:

Per la sfoglia:

500g di farina
50g di zucchero
100g di strutto
Un pizzico di sale

Per il ripieno:
400g di mandorle macinate                                                        
350g di zucchero
5 uova intere

Per la cappa (Glassa):
2 albumi
150g di zucchero a velo
due cucchiai di liquore Anice

Preparazione
Versare la farina a fontana sulla spianatoia. Sciogliere lo strutto a bagnomaria e versarlo al centro della farina insieme a 50g di zucchero e un pizzico di sale. Lavorare gli ingredienti in modo da ottenere una pasta liscia e morbida e fare riposare per almeno un ora.
Pelare le mandorle e farle tostare leggermente nel forno, poi macinarle finemente. Mettere le 5 uova in una zuppiera e lavorarle a lungo con 350g di zucchero. Quando il composto è denso e spumoso, unire le mandorle e amalgamarle bene. Con il mattarello stendete la pasta in due sfoglie simili, e su una delle due, a distanze regolari, versate dosi del ripieno. Poi ricoprite la sfoglia imbottita con l’altra, e utilizzando un bicchiere capovolto, ricavate le Copulette, facendo ben attenzione a sigillarne i bordi con le dita.  Ungete con dello strutto una teglia, adagiatevi i dolcetti e passateli in forno tiepido per circa mezz’ora. Le Copulette, una volta raffreddate, dovranno essere decorate con un sottile strato di glassa. La glassa potrete realizzarla facendo cuocere a bagno maria gli albumi montati a neve con 150g di zucchero a velo e due cucchiaidi liquore Anice e utilizzarla per decorare “is pastissus” dopo che saranno stati tolti dal forno e ben freddi.


Dolci di pasta di mandorle tipici sardi copulette
 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu