Biscotti Tipo Savoiardi di Fonni :: Dolce tipico Sardo - Le Vie del Gusto :: Piatti Tipici Sardi - Enogastronomia - Ricette Tipiche Sarde e Itinerari Enogastronomici. La Storia di una Regione attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Biscotti Tipo Savoiardi di Fonni :: Dolce tipico Sardo

Dolci Sardi

Biscotti (tipo savoiardi di Fonni)
Sinonimi: Savoiardo, Pistoccu, Savoiardone morbido.

Il biscotto di Fonni si presenta morbido e friabile dalla colorazione dorata, la forma è simile a quella dei classici "savoiardi", rispetto ai quali risulta di dimensioni più grandi, pesa circa 13 g, il suo gusto dolcissimo conserva la fragranza del biscotto appena sfornato, il profumo delle uova fresche addolcite con lo zucchero.
La produzione del biscotto fonnese rimanda a una tradizione centenaria.

Materia Prima: uova, farina e zucchero.


Ingredienti:
300 g di farina
300 g di zucchero
12 uova freschissime
Un pizzico di sale
Zucchero a velo

Biscotti (tipo savoiardi di Fonni)

Preparazione:
Preparazione dell'impasto: si procede con la separazione dei tuorli dagli albumi, questi ultimi vengono montati a neve con lo zucchero, i tuorli vengono invece sbattuti con la frusta elettrica o con lo sbattiuova. Gli impasti così ottenuti vengono poi miscelati assieme alla farina per formare un composto morbido e omogeneo. In una teglia da forno leggermente unta e infarinata, sistemare delle piccole porzioni del composto a forma di bastoncini a giusta distanza l’uno dall’altro, per evitare che si attacchino durante la cottura.
Spolverarci sopra un poco di zucchero semolato misto a zucchero a velo, servendosi di un colino. Riscaldare il forno e quando sarà arrivato a 200° far cuocere i dolci per 15 minuti. Togliere la teglia dal forno e aspettare che si raffreddino prima di estrarli dalla teglia.


 
Copyright 2016. All rights reserved. Versione Mobile realizzata da "Le Vie della Sardegna"
Torna ai contenuti | Torna al menu